Scabbia

Scabbia

La scabbia è una dermatosi causata da un acaro. È estremamente contagiosa e dovrebbe essere riferita subito al medico.

Arsenicum album: In caso vi sia pus nei cunicoli scavati dal parassita, che provoca prurito e bruciore insopportabili;

Carbo vegetabilis: Se vi è una reazione diffusa all’attacco del parassita, con eruzioni asciutte su tutto il corpo e intenso prurito;

Lycopodium: Se l’infezione è esantematica, con profondi cunicoli insopportabilmente pruriginosi (specie quando il paziente è coperto e caldo);

Mercurius solubilis“: Si usa quando vengono colpite le pieghe del gomito, e l’intenso prurito impedisce persino il
sonno;

Psorinium: Previene le recidive della malattia e tratta le irritazioni successive all’eliminazione dei parassiti;

Sulfur: Come trattamento dopo la scomparsa dell’infezione, su pelle trascurata e poco pulita, il bambino non riesce a evitare di grattarsi.