Petroleum

Petroleum

Questo rimedio cura eruzioni cutanee, ferite che non guariscono e ragadi profonde, nonché asma e acidità gastrica.

Sintomi chiave

  • Predisposizione all’eccitabilità nervosa;
  • Cute secca con profonde screpolature talvolta emorragiche;
  • Asma;
  • Gonfiore addominale;
  • Ipotermia che peggiora in inverno.

Profilo mentale ed emotivo

Il soggetto si raffredda facilmente e teme l’aria fresca. È irritabile, collerico e impulsivo; l’umore peggiora dopo l’assunzione di alcolici. Talvolta avverte l’imminenza della morte e desidera sistemare le questioni in sospeso. Si può sentire scoraggiato ed esitante e appare permaloso e risentito. Spesso è travolto da inquietudine e scetticismo.

Quadro fisico

• Dermatiti e dermatosi (spesso essudanti) del cuoio capelluto, più evidenti sulla nuca e sulle orecchie;

• Pelle secca e irritata intorno agli occhi; gli eventuali eritemi causano prurito intenso;

• Epidermide generalmente pruriginosa con interessamento delle mucose. Possono comparire geloni, piaghe da decubito ed eczemi. La pelle alle estremità delle dita si ulcera; appaiono profonde screpolature su mani e talloni;

• Gonfiore addominale con senso di vuoto allo stomaco. Talvolta si hanno anche nausea e vomito;

• Tosse secca e sensazione di oppressione al torace di notte; la tosse provoca cefalee e asma, e peggiora negli ambienti chiusi;

• Vista fievole e indistinta;

• Nell’uomo, possono comparire herpes genitale ed edema prostatico
accompagnato da dolore e infiammazione;

• Nella donna, si possono avere perdite abbondanti e irritazioni essudanti ai genitali;

• Catarro cronico nelle tube di Eustachio, che compromette l’udito; ulcere nasali corrosive, acuto bruciore di stomaco.

In generale

Il paziente può avere vampate di calore, durante il giorno o dopo un accesso di collera.

Il petrolio minerale è la fonte di un rimedio che tratta la cute secca e fragile.