Colchicum

Colchicum

Il Colchicum agisce su mente e corpo, influendo su muscoli e articolazioni. Tratta le malattie reumatiche o metaboliche (gotta).

Sintomi chiave

  • Sensibilità al comportamento degli altri;
  • Disturbi reumatici e gottosi accompagnati da gonfiore e infiammazione;
  • Dilatazione dello stomaco;
  • Problemi epatici.

Profilo mentale ed emotivo

Il paziente soffre di disturbi causati dalle veglie prolungate (studio notturno o cura di ammalati). È una persona estremamente sensibile, che trova difficoltà ad affrontare i problemi contingenti dellesistenza e la maleducazione in cui si imbatte nei suoi rapporti interpersonali. Può essere tormentato da dispepsia o da attacchi di gotta e che lo rendono irritabile e indisponente. Ha una memoria debole e talvolta mostra una certa ottusità.

Quadro fisico

• Cefalea che si localizza sopra le arcate oculari e alle tempie;

• Gotta, con dolore e infiammazione a talloni e alluci; iperestesia al minimo tocco e al movimento dell’area interessata;

• Gonfiore agli arti e alle estremità (specie nei piedi), lombaggine e dolore alla parte bassa della schiena. I sintomi migliorano con il riposo e la pressione;

• Estrema sensibilità olfattiva, talvolta con nausea e malori all’odore del cibo e vomito viscoso o bilioso;

• Dilatazione di stomaco e addome, flatulenza, incapacità di allungare le gambe;

• Disturbi epatici e reumatismi.

In generale

Estrema debolezza fisica. Dolore lacerante al caldo e dolore pungente al freddo. Formicolio e intorpidimento di mani e dita. La sintomatologia peggiora alla sera e in caso di freddo umido.